“My Favorite Thing is Monsters” di Emil Ferris, il caso editoriale dell’anno – Per Fumettologica

In Italia il nome di Emil Ferris suona familiare a pochi. Ai lettori più attenti alle produzioni estere, forse. Oppure ai fan di Gary Groth e della sua capacità di scoprire – e pubblicare con Fantagraphics – grandi talenti. Anche Oltreoceano, in realtà, l’autrice era una perfetta sconosciuta prima della pubblicazione del suo fumetto d’esordio. Eppure, giunta apparentemente dal nulla, la creatrice di My Favorite Thing is Monsters sta facendo parlare molto di sé.

Vuoi iniziare con il suo primo libro persosi in mare? O dal virus del West Nile che l’ha colpita quindici anni fa? Degli anni passati a pulire le case di altre persone? Dall’infanzia, in gran parte immobile, a Uptown? I sogni che aveva allora, di essere morsa da un mostro? Oppure dal fatto che My Favorite Thing is Monsters ha già l’aura di un classico contemporaneo, con una serie di grandi autori (Chris Ware, Art Spiegelman, Alison Bechdel) che cantano le sue lodi?

Così esordiva un recente articolo dedicato alla Ferris dal Chicago Tribune, firmato da Christopher Borelli. Un’enfasi non comune per un libro già in odore di capolavoro – almeno negli States – ma anche per un curioso cortocircuito esistenziale, legato alle vicende alquanto particolari che ne hanno accompagnato l’uscita. C’è infatti uno strano parallelismo tra i fatti accaduti intorno al libro e la vita della sua autrice. Una vita non facile, caratterizzata da una serie di circostanze bizzarre – e spesso sfortunate.

L’articolo continua sul sito di Fumettologica

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...