Caro Totò, sono cinquant’anni ma ci sei ancora – Terre di Campania

15 aprile 2017, ricorre il cinquantesimo anniversario dalla morte di Totò, principe della risata, principe di Napoli.

Sono passati 50 anni. Non c’è bisogno di scrivere, ancora una volta, la storia, la vita, la biografia di Antonio De Curtis, in arte Totò. Non c’è bisogno di sprecare parole in questo senso, poiché anche i nati nel nuovo millennio, hanno sentito – fosse anche solo indirettamente – questo nome. Tutti, attraverso una frase, un film, uno sketch o il semplice ricordo nostalgico di un genitore o di un parente, hanno avuto a che fare con Totò. Fa parte dell’humus culturale campano ancor prima che italiano.

Sono passati 50 anni. Io non c’ero, e non posso immaginare il dolore che l’Italia, la Campania, Napoli, ha provato quando il principe della risata ha chiuso gli occhi, lasciando un eco allegro nelle menti di tutti e il vuoto nel cuore. Sono passati 50 anni e si sente ancora l’esigenza di parlare di lui. Dei suoi film, della sua forza comica ma soprattutto satirica, della sua invidiabile voglia di emergere, del suo caratteraccio a tratti, e della sua irrequietudine napoletana.

Leggi anche l’articolo “Perché la livella di Totò è un manifesto umanitario”

Sono passati 50 anni e ancora ci si ricorda di quel ragazzo che si muoveva senza sosta, come pervaso da un desiderio irrefrenabile di dimostrare al mondo la propria pasta, della sua faccia asimmetrica. Fra l’altro, si narra che fu con un ceffone dato un precettore nel collegio dove studiava a deviargli il setto nasale. In seguito questo difetto determinerà l’atrofizzazione della parte sinistra del naso e quindi quella particolare asimmetria che caratterizza il volto del comico in maniera così inconfondibile.

L’articolo continua su Terre di Campania

Annunci

2 thoughts on “Caro Totò, sono cinquant’anni ma ci sei ancora – Terre di Campania

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...