Tu, lasciati toccare

Tu, lasciati toccare,
Permetti alle mie mani di sfiorarti il viso,
Sulla faccia, ogni spigolo, sia toccato dalle dita,
Fammi scivolare tra i capelli, sulle labbra,
Lascia ti chiuda piano le palpebre,ti accarezzi gli zigomi,
Permetti al mio tatto di mappare il tuo volto
E di custodirlo, nascosto, dentro un forziere che batte,
Violento,
Senza riposo.
Tu, lasciati toccare,
Che se divento cieco, voglio riconoscerti
Tra un milione di stranieri.
Tu, lasciati toccare.

Annunci

5 thoughts on “Tu, lasciati toccare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...