Recensione: Sara Jane Ceccarelli – Colors; per Music Coast To Coast

Sara Jane Ceccarelli, un nome italiano di tutto rispetto che per la prima volta si presenta al pubblico italiano, e non solo, con una veste nuova. La cantante italo-canadese, nota al pubblico come front woman della Med Free Orkestra e dell’Orchestra Nazionale Jazz Giovani Talenti, e di recente backing-vocalist nel disco diFrancesco De Gregori Amore e Furto dedicato a Bob Dylan, ha pubblicato per iCompany, COLORS – Story of a girl who wanted to record an album.

Un disco composto da dieci tracce che si presenta come un prodotto totalmente inaspettato per gli ascoltatori abituali di Sara. Il passaggio dall’acustico all’elettronica, influenzata enormemente dall’anima folk-pop dell’artista, si avverte in maniera decisa. Il tempo dell’ascolto trascorre ora lento ora veloce, in balia di onde sonore che cullano e contemporaneamente scuotono l’animo.

L’articolo continua sul sito di Music Coast To Coast

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...