Le spugne

Mi piacerebbe molto parlare delle spugne. Non intendo quelle utilizzate per le faccende domestiche o per i trastulli sotto la doccia. Ovviamente la mia è solo una metafora: le spugne sono esseri umani. Sono quelle persone che lavorano, si muovono, operano in silenzio, dietro le quinte, di nascosto e che raramente tirano fuori la testa per far vedere che esistono. Sono quelle persone che si danno da fare, senza fiatare, in attesa. Senza di loro, coloro che invece lavorano mettendoci la faccia, in prima linea, non potrebbero farcela. Sono quelli che coprono le spalle, che curano le ferite, che ricuciono le toppe.
Perché sono spugne? In realtà non tutti possono essere definiti tali. Sono spugne solo coloro che, sempre in silenzio, osservano, “spiano”, “rubano”, apprendono, assimilano tutto ciò che possono. Si arricchiscono senza farsi notare, aumentano il proprio bagaglio, in attesa. Sono coloro che non mostrano fretta ma fremono di trepidazione. Sempre disponibili nonostante il peso da portare. Vivono ogni giorno pensando: “Prima o poi toccherà a me, e quando sarà così, sarò pronto”. Sono queste le spugne.

Annunci

2 thoughts on “Le spugne

  1. Le spugne sono persone intelligenti che magari, non hanno avuto la fortuna o la possibilità di iniziare da protagonisti e allora aspettano pazientemente la loro occasione arricchendosi e tenendosi pronte al lancio. Questo accade in ogni settore, l’abilità si guadagna con l’osservazione e con il mettersi alla prova giorno dopo giorno, cominciando dalle piccole cose per crearsi poi il proprio bagaglio. Ciao, mi piacciono le spugne!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...