Recensione: At Swim – Lisa Hannigan, Per Music Coast To Coast

Lisa Hannigan, in attività dal 2001, è oramai al suo terzo album: At Swim, pubblicato il 19 Agosto e prodotto da Aaron Dessner. Lisa Hannigan non è più la seconda voce del ben noto Damien Rice, ma finalmente, con questo terzo disco, raggiunge ufficialmente la propria indipendenza, il proprio spazio cercato a fatica da chi, per i più, era considerata soltanto una spalla. At Swim dimostra – e lo fa con grande bravura – che la voce di Lisa può vivere perfettamente da sola e che il suo stile, ora, non è copia di nessuno.

Undici tracce che si aprono con Fall – nome del primo singolo che ha anticipato l’uscita dell’album – un brano dalle sonorità folk e che fa ben comprendere la direzione dell’intero album. Il lavoro svolto dietro At Swim è notevole e si è concentrato sul portare alla luce quanto più possibile la versatilità e la particolarità della voce di Lisa: una forza vocale che sembra quasi soppressa, chiusa in gabbia, ma che trasmette sensazioni forti di piena potenza. Così sono i suoi acuti, così le dolci note basse di We, The Drowned, così le armonizzazioni e le sovraincisioni che donano forza e carattere ad ogni singola traccia.

L’articolo continua sul sito di Music Coast To Coast

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...