Intervista a Tony Tammaro per Terre di Campania

Tony Tammaro si racconta per Terre di Campania, l’uomo dietro il tamarro

Tony Tammaro, Vincenzo Sarnelli, un uomo, un mito che ha unito grazie alle sue canzoni irriverenti e satiriche migliaia di persone. Un uomo profondamente innamorato della sua terra che ha saputo raccontare, attraverso la propria voce, la storia di uomini comuni, di vizi, capricci, disagi, stereotipi, in un modo tutto nuovo capace di far sorridere chiunque.

Abbiamo intervistato Vincenzo Sarnelli per scoprire qualcosa in più su di lui, sul suo rinnovamento musicale e sulla sua carriera.

Buona lettura:

1- Vincenzo Sarnelli, in arte Tony Tammaro, un idolo, un simbolo per diverse generazioni campane e non solo. Ma chi è l’uomo dietro il Tamarro? Quando avviene la trasformazione che gli ha segnato la vita?

L’uomo è totalmente diverso dalla maschera. Sono una persona amante delle buone letture, soprattutto saggi di storia contemporanea e della musica classica (mi affascina in paricolar modo la figura di Nicolò Paganini).

Per quanto riguarda l’origine di quel che faccio, ricordo che da bambino restai folgorato da un doppio album che avevamo a casa. Si intitolava: “Come rideva Napoli” ed era di Roberto Murolo. Conteneva le cosiddette “macchiette napoletane”, genere che ho ripreso in seguito modernizzando i contenuti.

2- Il tuo ultimo disco “Tokyo Londra Scalea”, atteso dopo tanto tempo, ha una produzione totalmente diversa, distribuito nei maggiori negozi di dischi, e  che, addirittura, ti ha portato in giro per teatri. Da cosa deriva questo, sempre gradito, cambiamento? Ti mancano i giorni in cui i tuoi dischi si vendevano “pezzotti” agli angoli delle strade?    

Il mio primo disco fu una produzione folle e autarchica. Lo realizzai in 40 minuti cantando in presa diretta. Gli ultimi lavori sono decisamente più curati. La pirateria musicale mi tolse i guadagni delle vendite discografiche, ma mi diede una notevole popolarità. A conti fatti però non rimpiango gli anni 90. Preferisco il nuovo millennio. Oggi la popolarità te la crei con internet e non devi dar conto a nessuno.

Il resto qui.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...