The Hateful Eight A.K.A. Le Iene 2.0

Tarantino. Il maestro. The Hateful Eight. Tim Roth. Samuel L. Jackson. Pulp. Pistole.

Sono tutte le premesse adatte per convincere un vero fan del creatore di Kill Bill e di Pulp Fiction, ad appropinquarsi al cinema più vicino per poter assaporare, gustare, vivere, l’ottava meraviglia di Quentin. Perché è proprio così che si va a vedere The Hateful Eight: carichi di speranze, di promesse, e di aspettative. Si resta delusi? Direi di no, anche se questa volta una tiratina di orecchie al regista la si dovrebbe dare.

Eh sì, perché se le ambientazioni e il cast sono stellari, se la colonna sonora firmata Morricone (che tanto ha fatto discutere i fan dei Subsonica) è un capolavoro, se il sangue a fiumi che tanto i fan desiderano fin dalla prima clip, rendono il film un sicuro successo, o meglio un ottimo film in pieno stile Tarantino, c’è qualcosa di già visto.

Una pellicola di oltre due ore e mezza, che scorrono piacevolmente, tra alti e bassi, tra momenti di tensione e altri completamente trascurabili, ma si sa il no-sense fa parte dell’arte del re del pulp. La trama può sembrare semplice e banale, ma a ben vedere risulta essere molto più complicata del previsto, ricca di colpi di scena, di grandi dialoghi, di filosofie “spicciole” che però nascondono verità profonde e di intrecci impensabili. Ogni personaggio è ben strutturato e caratterizzato e la bravura degli attori dà al film un tale senso realistico e serio che, per almeno la prima ora e mezza, sembra non essere in un film di Tarantino. Ma da circa metà del terzo capitolo (sì anche in questo film abbiamo una divisione in capitoli), una scossa un po’ più forte risveglia il pubblico e gli ricorda il perché è seduto lì, al cinema, a guardare The Heatful Eight.

Il resto qui.

Annunci

2 thoughts on “The Hateful Eight A.K.A. Le Iene 2.0

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...