Intervista ad Alessio Arena su Terre di Campania

Alessio Arena, vincitore assoluto di Musicultura 2013 e di Area Sanremo 2014, è un giovane musicista, cantautore e scrittore napoletano che divide la sua vita tra lo stivale e la Spagna. Voce eccezionale, delicata, capace di dar forza a testi accattivanti e mai banali in un turbinio di note che richiamano la bellezza della terra e delle tradizioni napoletane mescolandosi perfettamente con il calore e i ritmi veloci della Spagna. In occasione dell’uscita del suo nuovo album (prossimamente) gli abbiamo posto qualche domanda.

– Ciao Alessio, possiamo dire che sei, o sei stato, uno scugnizzo napoletano? Ci racconteresti in breve la tua infanzia? Da dove vieni? Dove sei cresciuto?

Ciao, purtroppo devo contraddirti. Non sono stato mai uno scugnizzo napoletano, anche se sono nato e cresciuto in un quartiere difficile del centro di Napoli, dove ancora esistevano troppi pochi spazi, alternativi alla strada, perché i più piccoli potessero giocare, imparare e formarsi. La scuola durava fino all’una, poi bisognava inventarsi qualcosa. Non sono mai stato uno scugnizzo perché pur crescendo con un padre e una madre lontani, mi sono sempre sentito un signor bambino, mi sono divertito il più che potevo, ho letto tutti i libri che non potevo comprarmi, e soprattutto, già a partire dai sei sette anni, ho potuto conoscere una realtà parallela a quella del mio quartiere bello e disastrato di Napoli: andavo a trovare per lunghi periodi mia madre che viveva a Barcellona. Come uomo e come artista posso dire di essere cresciuto tre le due città.

Il resto qui.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...