Pillole: occhi

Mi dicesti, tempo fa, che ero giovane e non dovevo mai mentire sui miei occhi, perché loro non avrebbero mai mentito. Mi dicesti che che avrei dovuto sempre guardare negli occhi le persone, per non mentir loro, perché anche se avessi voluto non ne sarei stato capace…
Mi dicesti di guardarti negli occhi e di smetterla di dire che tutto andava bene…
Mi dicesti che avevo occhi profondi, grandi..
Mi dicesti che avevo occhi tristi.
Mi abbracciasti.
Quest’oggi mi hai stupito; non credevo che i tuoi occhi, potessero dopo tutto questo tempo, ancora piangere. Nel vederti il mio cuore è morto, e i miei occhi tristi ti hanno accompagnato.
Ti ho abbracciato.
Ma non è bastato ad asciugare quelle lacrime nascoste tra le rughe.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...