La Teoria dei pantaloni

Tutte le mattine ti alzi dal tuo letto, fai colazione, ti lavi, lentamente ti vesti e prima di scendere sai con certezza di aver messo i pantaloni nel verso giusto. Non hai bisogno di controllare, non ne hai mai avuto. E’ così naturale.
Scendi per strada, vai a lavoro, fai compere, sbrighi commissioni, bevi caffè, vedi persone e durante ogni singola azione la gente ti guarda in modo strano. Ti domandi perchè ma non trovi alcuna risposta.
Ogni giorno è la solita routine, il solito susseguirsi di gesti, le stesse abitudini, e come ogni sera torni a casa domandandoti il perchè di quegli sguardi: alcuni di disprezzo, altri di curiosità, perplessità, domanda, pietà, addirittura di scherno. Ma non trovi risposta.
Una mattina, uguale alle altre, ti alzi dal tuo letto, fai colazione, ti lavi, ti vesti e prima di scendere, non sai perchè, dubiti per un attimo della banalità dei tuoi gesti, e controlli se hai messo i pantaloni nel verso giusto. E sì, scopri di averli messi al contrario, di averlo fatto sempre, e comprendi ogni cosa.
A quel punto puoi fare due cose: puoi tornare dentro e indossarli per bene oppure continuare a camminare a testa alta.
Sei libero di scegliere.

Ogni diritto è riservato

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...